Stine Gam, architetto danese con un master in design del prodotto. Enrico Fratesi, architetto italiano laureato con un master in design industriale. Gam e Fratesi hanno acquisito la loro esperienza in diversi studi di architettura in Giappone e Scandinavia prima di fondare il proprio studio di design basato a Copenhagen.
Il design dei GamFratesi trae la sua ispirazione da una fusione di tradizione ed innovazione e un approccio sperimentale per i materiali e le tecniche di utilizzo. Grazie alle loro doppie radici, Stine Gam ed Enrico Fratesi si esprimono attraverso la classica tradizione artigianale del mobile danese insieme all’approccio intellettuale e concettuale italiano: capire una tradizione ed utilizzarla attivamente nel lavoro rende possibile andare oltre i suoi confini. Dal loro mix di culture, il duo crea arredi che includono rispettosamente la tradizione incorporando storie, simboli ed associazioni espresse spesso attraverso un idioma minimalista.
GamFratesi hanno ricevuto importanti premi come l’Elle Decoration International design award (EDIDA) International Young Designer of the Year 2013, Finn Juhl Prize 2015, Ospiti d’onore alla Stockholm Furniture Fair 2014, Best Designer per Elle Decoration Japan 2017, Vico Magistretti Award by De Padova, selezione finale Compasso D’Oro.
GamFratesi hanno collaborato con numerose aziende internazionali tra le quali Cappellini, Dedon, Gubi, Hermès, Hay, Ligne Roset, Louis Poulsen, Porro, Gebrüder Thonet Vienna, Kvadrat, Poltrona Frau, Axor, etc.